domenica 23 giugno 2013

Semifreddo Double Chocolate

Sono molto affezionata a questo dolce... è come se fosse mio figlio, una mia creatura!
Scherzi a parte, è un ibrido tra un semifreddo e una CheeseCake. Troppo dolce per essere una CK ma troppo simile alla CK per essere un semplice semifreddo!
In ogni caso è buonissimo!


Riesco a percepire la soddisfazione delle papille gustative di chiunque lo mangi..
Che possa essere anche un'arma per sedurre un Lui?!
Per adesso non è ancora successo, ma vi farò sapere!!

Nel frattempo condivido questa ricetta con voi!...
Vi ripeto, è nata così, semplicemente pensando al cioccolato, alle sue tante sfumature, al latte, al rum...tutto questo mischiato al procedimento già ben consolidato della CheeseCake. Vi dico che è da provare!

Ingredienti:
200 gr di biscotti secchi al cioccolato
80 gr di burro
250 gr di Philadelphia
200 ml di panna montata
1 foglio di gelatina (colla di pesce)
125 gr di zucchero a velo
100 gr di cioccolata al latte
200 gr di cioccolato fondente
150 ml di panna liquida
fialetta di rum

Il procedimento è lo stesso della CheeseCake. Per prima fate sciogliere il burro in un pentolino, e una volta fuso versatelo nei biscotti tritati (se preferite anche sbriciolati con le mani) per ottenere un composto quasi compatto. Prendete un ruoto con cerniera, foderate la base con un foglio di carta da forno, e versatevi sopra il composto di biscotti. Aiutandovi con un cucchiaio, o semplicemente con le mani, create la base e lasciate riposare in frigo per almeno 30 minuti.
Nel frattempo mettete il foglio di gelatina in acqua fredda per faro ammorbidire. Amalgamate, poi, la Philadelpia con lo zucchero a velo; in un pentolino fate riscaldare due cucchiai di panna per far sciogliere il foglio di gelatina ammorbidito, versatelo poi nel composto di formaggio e zucchero. Dividete quindi il tutto in due ciotole.
Sciogliete a bagno maria la cioccolata al latte, e versatela in uno dei due composti. Amalgamate per bene.
Montate la panna e distribuitela in parti uguali nelle due ciotole.
Prendete il ruoto dal frigo e fate prima la base con il composto "bianco" e poi sopra un secondo strato con quello al cioccolato.
Il tutto deve riposare in frigo per almeno 4 ore.
Allo scadere del tempo, possiamo completare con lo strato di cioccolato fondente.
Fate riscaldare la panna e prima che arrivi a bollore versatevi la cioccolata e fatela sciogliere. Girate il tutto molto spesso per evitare che si formino grumi; completate con qualche goccia di rum. Quando il composto sarà tiepido versatelo "a fontana" sulla torta. Essendo molto liquido tenderà a coprire tutta la superficie e a livellarsi da solo. A questo punto lasciate riposare in frigo per almeno 2/3 ore.

Non vi resta che "aprire" la cerniera e mettere il semifreddo su un piatto da portata!
Si scioglierà in bocca... parola mia!







1 commento:

  1. serenacarlotta27 giugno 2013 08:58

    questa ricetta è sicuramente da provare... sembra buonissima. Brava come sempre

    RispondiElimina